1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (2 Votes)

Corso Addestratori Bergamo

Addestrare, perchè?

È importante che il cane svolga le attività proprie della sua razza , oltre che un modo per evitare molte delle più frequenti “problematiche” comportamentali, ma soprattutto  per svolgere quelle attività che la selezione ha indicato più adatte alla sua struttura fisica e psicologica

La fase del l’addestramento, sempre preceduta da una fase educativa,  diventa un’opportunità che permette al cane di  trovare  il proprio “ruolo” e vivere serenamente  la convivenza con il mondo umano ,evitando ansie e  frustrazioni.

In tutto ciò è fondamentale  la conoscenza del cane e di cosa può renderlo sereno.

Quando un proprietario ha l’intento di inserire il cane nel mondo del lavoro o dello sport si rivolge ad un addestratore.

Quest’ultimo, infatti, prepara il cane a performance specifiche ed il suo lavoro può essere anche  incentrato essenzialmente sull’animale e sul suo conduttore, piuttosto che sul binomio cane-proprietario.

Con l’addestramento si insegnano al cane comportamenti finalizzati all’apprendimento di precise performance: pensiamo alla caccia e ad attività sportive come l’agility, l’obedience, il mondioring, l’huntering, lo sheepdog e alle diverse discipline per cani di utilità sociale (cani da assistenza, ricerca).

L’addestratore di oggi è, perciò, anche un gran conoscitore delle razze che prepara i cani al superamento delle verifiche zootecniche previste dalle differenti prove di lavoro, in modo da esaltarne le specifiche qualità naturali a seconda dell’impiego e della loro affidabilità.

Corsi di formazione per Addestratori Cinofili, riconosciuto dall’Ente Nazionale della Cinofilia Italiana (E.N.C.I.) con iscrizione al Registro Nazionale E.N.C.I. degli Addestratori Cinofili

Sezione 1 (Addestratori per cani da utilità, compagnia, agility e sport).

Sezione 2 (Addestratori per cani da bestiame)  .

Sezione 3 (addestratori per cani da caccia )

Per la sezione 1: Responsabile progetto: Centro di Cultura cinofila - CFRE ENCI

Obiettivi

Fornire ai partecipanti le competenze teorico-pratiche per addestrare ed educare i cani e prepararli al superamento delle verifiche previste dalle differenti prove di lavoro in modo da esaltarne le specifiche qualità naturali a seconda dell’impiego e della loro affidabilità;trasferire insegnamenti aventi la finalità di favorire la convivenza tra uomo e cane, l’inserimento del cane nella vita sociale, sviluppandone le capacità di apprendimento e indirizzandole verso l’impiego specifico di ciascuna razza; migliorare la responsabilizzazione e la conoscenza verso l’animale cane in relazione ad affidabilità, equilibrio e docilità degli stessi.

 

Il programma del corso è conforme al Disciplinare degli Addestratori Cinofili e dei Conduttori Cinofili di Esposizione, approvato dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, con Decreto Ministeriale n. 847 del 17.1.2013, e si compone dei seguenti argomenti:

  • Cenni di fisiologia e apparati sensoriali;
  • Evoluzione e comparazione delle razze;
  • Etologia e comportamento animale;
  • Benessere animale;
  • Meccanica del movimento;
  • Regolamenti e normative di interesse;
  • Alimentazione e lavoro;
  • Igiene e Salute;
  • Controllo e prevenzione zoonosi;
  • Tecniche di primo soccorso;
  • Razze sottoposte a prove di lavoro, origini, attitudini, impiego;
  • Etogramma del cane e psicologia canina;
  • Apprendimento ed educazione;
  • Metodiche di addestramento;
  • Metodiche di allenamento.

Durata del corso:

Il corso è composto da 10 moduli di 15 ore ciascuno (totale 150 ore) di lezioni frontali teorico/pratiche. Le lezioni teoriche si svolgono in aula didattica attrezzata, e le lezioni pratiche si svolgono in campo di addestramento in erba all’aperto. Il tutto suddiviso in 10 fine settimana (8 ore il sabato e 7 ore la domenica) La parte pratica sarà affiancata da tutor,sono previste esercitazioni pratiche a casa, con la definizione e la valutazione degli obiettivi da raggiungere, oltre allo studio degli argomenti teorici trattati durante il corso, con esercitazioni e test di autovalutazione del livello di preparazione raggiunto. Il campo pratica sarà a disposizione degli allievi anche nei fine settimana non programmati nel corso,in modo che la parte pratica possa superare abbondantemente le 50 ore previste.

Frequenza del corso:

Il corso deve essere frequentato interamente. In caso di frequenza inferiore all’80% della parte teorica e dell’80% della parte pratica, non è possibile essere ammessi all’esame finale. I titolari di uno dei seguenti titoli di studio: Laurea in Medicina Veterinaria, Laura in TACREC/TAEEC, Master universitario in Istruzione Cinofila, Master universitario in attività e terapie coadiuvate da animali, sono esonerati dalla frequenza di 50 ore di lezioni teoriche (vedi disciplinare E.N.C.I.).

Requisiti di ammissione:

Per potere essere ammessi alle procedure formative per addestratori il candidato deve possedere i seguenti requisiti:

  1. a) avere superato il 18° anno di età;
  2. b) non essere nelle condizioni di cui agli artt. 28 ss. c. p.;
  3. c) non aver riportato negli ultimi cinque anni condanna definitiva per il reato di cui all’art.727 c.p. e 544 bis e seguenti;
  4. d) non essere sottoposto a misure di prevenzione personale o a misura di sicurezza personale;
  5. e) avere sottoscritto il codice deontologico dell'addestratore e dei conduttori cinofili di esposizione.      

(vedi Disciplinare ENCI)

Esame Finale:

L’esame finale è composto da una parte teorica e da una parte pratica. La commissione d’esame è composta da tre docenti del corso e dal Commissario Delegato dell’E.N.C.I. L’ammissione all’esame è possibile solo con la frequenza minima dell’ 80% della parte teorica del corso e dell’80% della parte pratica del corso (vedi disciplinare E.N.C.I.)

I nostri docenti sono Addestratori ENCI, Delegati ENCI, Handlear, Allevatori , Giudici e professionisti specializzati nel settore

Location:

Il corso si svolge presso il Centro di Formazione Riconosciuto ENCI in Via del Pero Treviolo (BG) , appena a 3Km dal centro cittadino di Bergamo . Una struttura esclusiva, unica nel suo genere e rinomata per la bellezza e la cura degli spazi, qualità dei servizi offerti ed alta professionalità del personale. Il centro dispone di campi di addestramento in erba all’aperto, Postegio di 5000 mq e 4 campi da 5000mq ciascuno separati e indipendenti. Alberghi e B & B convenzionati 

Quota di iscrizione e modalità di pagamento:

Per le informazioni complete sulla quota di iscrizione al corso e le modalità di pagamento inviare una email compilando il formi nell’area contatti del sito.

Il pagamento del corso è ampiamente dilazionabile

Perché scegliere il nostro corso ?

  • Qualità della struttura e dei servizi:

vieni a trovarci, valuta tu stesso la nostra struttura, chiama il n. 3315471222 oppure invia una richiesta di appuntamento attraverso il form “ Contatti “ saremo lieti di conoscerti e farti visitare il centro… in alternativa visita il sito www.centrodiculturacinofila.com

  • Esperienza e Qualità della didattica:

Il Centro di Formazione riconosciuto ENCI è realtà di grande esperienza, che organizza corsi di formazione professionale nel campo della cinofilia . Lo staff è costituito da esperti di fama internazionale, che operano nella cinofilia ufficiale da decenni , partecipando attivamente a gare ed esposizioni.

Il corso è patrocinato dal Gruppo Cinofilo Bergamasco delegazione ENCI di Bergamo e i Soci , in regola con la quota, potranno usufruire di uno sconto sulla quota d’iscrizione

  • Professionalità e coordinamento dei docenti:

I docenti del corso sono tutti cinofili di fama internazionale, rinomati per la loro serietà professionale e per la passione con la quale trasmettono la loro conoscenza. Il progetto didattico prevede il coordinamento dei docenti, per evitare sovrapposizioni o ripetizioni degli stessi argomenti, e conflitti dovuti a diverse scuole di pensiero.

  • Sistema didattico:

Il sistema didattico impiegato durante il corso, è fra i più innovativi ed efficaci.

  • Valuta tu stesso la differenza!

Fai una comparazione fra la nostra proposta formativa, i nostri docenti, la nostra struttura, con altre presenti sul mercato e decidi tu stesso la cosa migliore, ma soprattutto ricorda che chi ti spiega spesso ha già collaudato in gara le tecniche.